Campo (Uil) lancia l'allarme occupazione in Abruzzo

Il segretario sindacale spiega che "la strada che sosteniamo è far ripartire l'economia interna, con investimenti pubblici e privati e rilancio dei consumi"

Campo (Uil) lancia l'allarme occupazione in Abruzzo

CROLLA IL MERCATO DEL LAVORO IN ABRUZZO. Se il mercato del lavoro, in Italia, crolla, in Abruzzo va ancora peggio. Continua, infatti, l'erosione del numero degli occupati: il dato dei 500mila e' sempre piu' lontano e nel terzo trimestre dell'anno la regione e' scesa a quota a 474mila occupati, cioe' tremila in meno rispetto al dato gia' pessimo del terzo trimestre dello scorso anno. A lanciare il nuovo allarme sulla situazione occupazionale abruzzese, analizzando dati Istat, e' il segretario regionale della Uil, Roberto Campo.

70.000 DISOCCUPATI. "I disoccupati a due cifre, che prima della crisi erano 33mila, dopo un po' di anni in cui sono saliti tanto che la prima cifra e' stata il "6", ora sono arrivati a 70mila, pari al 12,9%, contro l'11,8 medio nazionale - dice Campo - Anche la cassa integrazione e' in crescita, in Abruzzo piu' che in Italia: +18,5 in Abruzzo contro il +13,2 medio nazionale".

Renzi ha spiegato alla stampa americana che in Italia e' quasi impossibile licenziare e che il Jobs Act porra' rimedio a cio'? "I dati - evidenzia Campo - dicono il contrario: durante gli anni della crisi in Italia abbiamo avuto 10 milioni di cessazioni di rapporti di lavoro all'anno".

LO SCIOPERO DEL 12 DICEMBRE. "Con lo sciopero generale del 12 dicembre - conclude Campo - cercheremo di far capire al Governo che ha scelto la strada sbagliata: riformare il mercato del lavoro a costo zero, attraverso riduzione di tutele, aumento della liberalizzazione dei contratti e del facile licenziamento immotivato. L'altra strada, quella che sosteniamo, e' far ripartire l'economia interna, con investimenti pubblici e privati e rilancio dei consumi".

Gli Indipendenti

sabato 29 novembre 2014, 23:59

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
abruzzo
occupazione
campo
lavoro
allarme
Cerca nel sito