Cala il sipario su Roccaraso Roller, l'evento sportivo dell'estate

Si chiude alla grande il mese del pattinaggio artistico a rotelle. Applausi per Andrea Aracu nel lungo del libero maschile

Cala il sipario su Roccaraso Roller, l'evento sportivo dell'estate

CALA IL SIPARIO SU ROCCARASO ROLLER, L'EVENTO SPORTIVO DELL'ESTATE. Si chiude alla grande il mese del pattinaggio artistico a rotelle. Quattro campionati per altrettante settimane hanno movimentato e popolato l'estate del comune montano.

"Una sinergia, quella con il mondo del pattinaggio, che dura da anni e che anche in questo ha rappresentato un volano economico di assoluto rilievo per il nostro territorio" commenta il Primo Cittadino Francesco Di Donato. "Ringrazio il Presidente, mio corregionale, Sabatino Aracu, in rappresentanza di una intera federazione che punta sulle nostre infrastrutture per ospitare manifestazioni di valore internazionale". 

In serata prova maiuscola, strappa applausi e strappa lacrime, del Pescarese Andrea Aracu nel lungo del libero maschile: dal sesto al quasi terzo posto, grande riscatto dopo un corto sottotono. Oro per il Veneto Andrea Girotto, argento per il Bolognese Alessandro Amadesi, bronzo per il Campano Enrico Sansone.

Gara da brividi per il numero elevatissimo di salti e combinazioni riuscitissimi.

Nella combinata oro per Sansone, argento per il Toscano Francesco Tonini, bronzo per il Laziale Matteo Barrocu.

Nelle coppie artistico i Campioni del Mondo in carica Sara Venerucci e Danilo Decembrini risalgono le due posizioni per raggiungere il gradino più alto del podio lasciato solo temporaneamente nel programma corto.

Secondi Andrea Laurenzi e Federica Vico, terzi Elena Lago e Marco Garelli.

Quarto il Pescarese Angelo De Benedictis, in coppia con la Umbra Veronica Saltalippi.

Oggi oro per la coppia danza Andrea Morandin- Melissa Comin De Candido, che ha tenuto dietro le altre due fortissime composte da Alessandro Spigai ed Elena Leoni e da Andrea Bassi e Silvia Stibilj.
Ori 'brillantissimi' per la Giuliese Debora Sbei nel libero e nella combinata seniores femminile. L'Abruzzese, allenata da Sara Locandro - riferimento tecnico assoluto per l'intero movimento rotellistico internazionale, sui due podi sempre in compagnia delle due Silvia, la Nemesio e la Lambruschi.
Ottimi quarto e quinto posto nel libero per le due atlete dell'Accademia Pattinaggio Pescara Annalisa Graziosi e Chiara Colpo (quest'ultima anche quarta nella combinata).
Adesso appuntamento alla fine di agosto con i Campionati Europeo juniores e seniores.  
Redazione Independent

lunedì 28 luglio 2014, 09:19

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
roccaraso roller
notizie
evento
estate
pattinaggio
alessandro amadesi
Cerca nel sito