C'è crisi sotto l'ombrellone

La novità dell'estate abruzzese è l'ombrellone condiviso: cioè usato da più gruppi in orari diversi

C'è crisi sotto l'ombrellone

OMBRELLONE CONDIVISO. LA NOVITA' PER BATTERE LA CRISI. L'inziativa non piacerà ai gestori di stabilimenti balneari più ortodossi ma, si sa, la crisi economica morde e tocca ingegnarsi. L'idea dell'estate 2013 è appunto una misura per battere il caro ombrellone lanciata dalla Fab-Cna: stiamo parlando dell'ombrellone condiviso. Cosa significa? Più gruppi di amici o famigle affittano una palma, una capannina o, addirittura, un ombrellone e lo usano part-time ovvero condividendolo secondo orari prestabiliti.

MATTINA PRESTO ANZIANI, I PIU' GIOVANI NEL POMERIGGIO.  Questa estate sarà possibile trovare sotto lo stesso spazio al mattino presto gli anziani o famiglie con bambini mentre nel pomeriggio comitive di giovani avranno il campo libero. 

Redazione Independent

sabato 01 giugno 2013, 10:46

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ombrellone
prezzi
caro
condiviso
abruzzo
spiagge
notizie
Cerca nel sito