C'è Chiodi nel Burgo

Avezzano - Il "Governator" tratta con i vertici dell'azienda per la questione occupazione. Ma è dura...

C'è Chiodi nel Burgo

VERTENZA BURGO, CHIODI CI PROVA - «Non si tratta di una decisione definitiva per la Cartiera Burgo. Il 5 luglio il consiglio di amministrazione della società si riunirà e prenderà in esame le problematiche legate allo stabilimento di Avezzano in un contesto difficile e generalizzato per l'intero gruppo. Successivamente, ci saranno incontri a livello sindacale e solo dopo si potrà capire se ci sono le condizioni per scongiurare il pericolo di chiusura». Lo ha annunciato questa sera il Presidente della Regione, Gianni Chiodi, dopo aver contatto direttamente il Direttore generale del Gruppo Burgo Spa, Alberto De Matthaeis. «Nel frattempo – ha aggiunto Chiodi - sarò costantemente informato sull'evolversi della situazione. L'azienda ha mostrato una grande apertura che spero sia di buon auspicio. Il direttore generale mi ha illustrato il momento di gravissima crisi in cui si trova il gruppo e da cui potrebbe scaturire la chiusura dello stabilimento avezzanese per evitare un crollo generale. Dobbiamo però evitare che ciò accada e salvaguardare i posti di lavoro con la piena disponibilità di tutti, a vari livelli».

Reda Inde

martedì 03 luglio 2012, 19:16

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
bugo
avezzano
vertenza
chiodi
cartiera
vertici
notizie
alberto de matthaeis
Cerca nel sito