Burgo: Di Pangrazio, "Coinvolgere tutti i protagonisti istituzionali"

Il presidente del consiglio regionale ha incontrato all'Aquila il sottosegretario Legnini. Il 9 settembre si terrà a Roma un tavolo tra le parti sociali

Burgo: Di Pangrazio, "Coinvolgere tutti i protagonisti istituzionali"

NON CHIUDETE LA BURGO DI AVEZZANO. Il Presidente del Consiglio regionale, Giuseppe Di Pangrazio, ha incontrato ieri all'Aquila il Sottosegretario all'Economia, Giovanni Legnini, per affrontare la delicata vertenza aperta sull'azienda Burgo Group di Avezzano. La storica cartiera, che si e' insediata piu' di 60 anni fa nel territorio marsicano, ha annunciato che chiudera' i battenti. Intanto, il prossimo 9 settembre, a Roma, presso il Ministero del Lavoro, si terra' un tavolo tra le parti sociali, rappresentanti dell'azienda e istituzioni locali e regionali per individuare una soluzione.

DI PANGRAZIO. "E' necessario convergere sulla vertenza Burgo l'impegno di tutti i principali protagonisti istituzionali della regione - ha osservato Di Pangrazio - Dopo l'incontro che ho avuto con il Presidente Luciano D'Alfonso e con l'assessore Giovanni Lolli, ho incontrato il Sottosegretario Giovanni Legnini in vista del tavolo ministeriale del prossimo 9 settembre, al quale ho ribadito di profondere il massimo impegno per individuare una soluzione e scongiurare la cancellazione di oltre 200 posti di lavoro. Sarebbe, infatti, un duro colpo per l'economia marsicana gia' provata da altre vertenze industriali".

Gli Indipendenti

giovedì 28 agosto 2014, 09:38

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
avezzano
lavoro
cartiera
burgo
politica
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!