Buon risultato del Chieti che pareggia 0-0 a Teramo contro San Nicolò

Il derby coi cugini teramani, reduce da un pareggio contro l'Avezzano per 1-1, non era privo di pericoli per mister Ronci

Buon risultato del Chieti che pareggia 0-0 a Teramo contro San Nicolò

BUON RISULTATO DEL CHIETI CHE PAREGGIA 0-0 A TERAMO CONTRO IL SAN NICOLO'. Il derby tra il Chieti ed i cugini del San Nicolò, reduce da un pareggio contro l'Avezzano per 1-1, non era privo di pericoli per mister Ronci che non aveva grandi problemi di formazione dovendo fare a meno del solo Dos Santos per squalifica, sostituito da Esposito. L'allenatore teramano Epifani, in difficoltà per l'indisponibilità di diversi titolari, ha dovuto schierare una formazione piuttosto prudente e per l'occasione ha ritenuto opportuno non far scendere in campo l'ex del Chieti Rapino. La partita si è dunque conclusa con il classico 0-0, risultato che tutto sommato va bene ad entrambe le compagini. Le altre abruzzesi, tranne l'Avezzano che ha perso per 2 a 1 contro la corazzata Sambenedettese, sono andate abbastanza bene, Infatti Il Giulianova ha battuto trale mura domestiche il Matelica per un secco 2-0 e l'Amiternina ha fermato in casa il rampante Campobasso per 1-1

PRIMO TEMPO. Come era prevedibile sia i biancorossi teramani che i neroverdi teatini sono stati attenti a non scoprirsi dando vita ad una gara con poche emozioni. Bisogna aspettare infatti il 19° della prima frazione di gioco per assistere al primo affondo ad opera del teramano Merlonghi che prova senza esito una conclusione dalla lunga distanza. Al 21 Esposito si mette in mostra per un bel tiro che Calore devia in corner. Al 26° brivido per gli ospiti quando Margarita, da calcio da fermo, colpisce l'incrocio dei pali. L'ultima occasione è per Merlonghi che al 34° arriva in ritardo su un traversone di Massetti.

SECONDO TEMPO. Subito Merlonghi si mette in evidenza con un fendente che non inquadra lo specchio della porta. Al 6°, dopo una corta respinta di Diouf, la palla perviene a Merlonghi che indirizza a rete a portiere battuto, ma Scintu respinge sulla linea. Al 15° è il Chieti a farsi pericoloso con un'incornata di Suriano che però finisce tra le braccia di Calore. Al 23° Diouf blocca un pallone calciato da Moretti servito da Margarita. Al 34° Esposito entra in area, ma la sua conclusione viene respinta da Calore e poi messa fuori definitivamente da Pretara. La partita prosegue senza ulteriori emozioni e finisce con lo 0 a 0 finale.

TABELLINO CHIETI 0 SAN NICOLO 0

San Nicolò (4-3-3): Calore, Pretara, Mozzoni, Micolucci, Brighi, Petronio, Margarita, Donatangelo, Moretti, Merlonghi (27°st Lazzarini), Massetti (27°st D'Egidio). E disp: ricci, Rapino, D'Orazio, De Santis, Pagliarulo, Florimbj, Di Sante.
Allenatore: Epifani
Chieti (4-3-3): Diouf, Del Grosso, Scintu, Lima Cresto (43°st Di Rosa), Sbardella, Vitale, De Clemente (18°st Gallo), Varone, Esposito, Suriano, Zanetti. A disp: Fatone, De Queiroz Macedo, Ricucci, D'Alessandro, Navarro, Diop, D'Incecco.
Allenatore: Ronci.
Arbitro: D'Ambrogio di Frosinone.

Redazione Independent

lunedì 14 settembre 2015, 08:28

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
chieti
san nicolo
derby
pareggio
avezzano
ronci
notizie
Cerca nel sito

Identity