Buon compleanno "Re dei Re"

Esattamente 2012 anni fa, intorno alla mezzanotte, nasceva l'uomo che ha rivoluzionato il mondo

Buon compleanno "Re dei Re"

BUON COMPLEANNO GESU' DI NAZARET. Per qualche milardo di cattolici nel mondo oggi è il giorno della nascita del "Re dei re" ovvero di "Dio fatto uomo" oppure "Il Cristo (Messia): Gesù di Nazaret. Per altri è stato solo un predicatore o poco più. Fatto resta che il fondatore del cristianesimo, che visse professando di "essere il figlio di Dio" negli ultimi anni della sua vita, nella provincia romana della Giudea, è una delle figure chiavi della storia dell'umanità. Il suo pensiero e la sua vita, che vengono raccontati nei quattro vangeli canonici (Matteo, Marco, Luca e Giovanni), nel Nuovo Testamento e nelle lettere paoline - oltre che nei vangeli apocrifi - dipingono un essere, umano o divino, con (senza dubbio) una coscienza superiore, forse secondo a nessuno nella storia dell'essere umano. Oltre duemila anni fa Gesu di Nazaret parlava di tolleranza, uguaglianza e solidarietà tra i popoli: un pensiero che ancora oggi si fa fatica a comprendere. Nel vangelo Secondo Giovanni,(XIII,34), il suo pensiero più rivoluzionario: «Vi do un comandamento nuovo: che vi amiate gli uni gli altri; come io vi ho amato, così amatevi anche voi gli uni gli altri». Dicono che "il Cristo" si rivelerà una terza volta: le prime due sono state nel giorno della nascita e nella Pasqua. La terza sarà nel giorno dellAapocalisse quando ciascuno di noi sarà giudicato per quello che è stato in vita. 

Il subdirettore 

lunedì 24 dicembre 2012, 19:14

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
gesu
cristo
nazareth
betlemme
cristianesimo
Cerca nel sito