Bufera sull'A24 (e Toto)

Arriva la neve, un camion sbanda ed ecco che l'Autostrada dei Parchi si blocca. Traffico in tilt

Bufera sull'A24 (e Toto)

ARRIVA LA NEVE, UN MEZZO CHE SBANDA: CODE SULL'A24. Sembra un copione già visto e che ogni anno si ripete. L'Abruzzo d'inverno diventa spesso una trappola per gli automobilisti poichè la neve abbondante riesce, quasi sembre, a creare danni ed a bloccare il traffico nelle Autostrade dei Parchi. Sulla A24, nel momento in cui stiamo scrivendo, ci sono code chilomentri ed il traffico è bloccato a causa della neve che ha fatto sbandare un mezzo pesante e che ha invaso la carreggiata. E la notizia assume il sapore di beffa poichè, proprio recentemente, il Governo ha prolungato la concessione all'imprenditore teatino Toto consentendo anche i rincari sulle tariffe del pedaggio autostradale in cambio di miglioramenti di servizi sulla rete viaria. «Nonostante le polemiche dell'anno scorso, nonostante gli annunci di poderosi piani neve, nonostante il ricorrente aumento dei pedaggi la società di Toto conferma la propria tradizionale cattiva gestione del servizio». Questo il commento di Maurizio Acerbo che punta il dito su un tandem di politici abruzzesi. «Tutto questo - aggiunge - è possibile grazie alla complicità della politica nazionale e regionale come dimostra la norma ad personam inserita alla chetichella nell'ultima finanziaria da Legnini (PD) e Tancredi (PDL). E' evidente - conclude - che Toto gode di ampia protezione a tutti i livelli e che chi dovrebbe vigilare non lo fa». La società di Toto è finita al centro delle polemiche anche per l'affidamento dei lavori di manutenzione proprio a società in house. 

twitter@subdirettore

mercoledì 16 gennaio 2013, 17:09

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
bloccata
neve
tancredi
kegnini
concessionario
toto
autostrada dei parchi
Cerca nel sito