Bufera Lazio: politica nel caos

Lo scandalo delle ostriche e champagne varca i confini. La Polverini si dimette: ma non parla e dice cosa ha visto?

Bufera Lazio: politica nel caos

DIMISSIONI POLVERINI, POLITICA NEL CAOS. Si allarga a macchia d'olio lo scandalo delle ostriche e champagne che ha travolto la Regione Lazio e che ha portato alle dimissioni del Governatore Renata Polverina. Ieri, dopo che i consiglieri di opposizione avevano dato le dimissioni e alcuni colloqui con Berlusconi ed Alfano, l'ex sindacalista ha rimesso il mandato. «Basta così. Rimetto il mio mandato», ha detto in conferenza stampa un'agguerritissima Polverini. «Da oggi dirò tutto quello che ho visto e che ho taciuto per senso istituzionale». Parole forti che però gettano ombre sull'operato della classe politica: perchè la Polverini ha taciuto? E di cosa sta parlando? In un clima del genere (l'antipolitica è viva e vegeta), con la crisi economica che divampa (alcuni consiglieri del Pdl spendevano cifre folli per cene extralusso), in un Lazio ancora vituperato dagli scandali politici (già ci siamo dimenticati di Marrazzo?) parole simili non aiutano a migliorare il clima. Bene. Continuiamo così.

Marco Beef

martedì 25 settembre 2012, 11:12

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
polverini
dichiarazioni
dimissioni
regione
lazio
marrazzo
scandalo
ostriche e champagne
notizie
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!