Bruciano le case popolari di Colleatterrato: nove intossicati

Nella notte prende fuoco uno scooter nel porticato di una palazzina: la matrice è dolosa. Evacuate 48 persone

Bruciano le case popolari di Colleatterrato: nove intossicati

PAURA A TERAMO PER UN INCENDIO DOLOSO: NOVE PERSONE INTOSSICATE. E' certamente dolosa la matrice dell'incendio di uno scooter avvenuto questa notte nel quartiere Colleatterrato di Teramo e per il quale nove persone sono finite in ospedale al Mazzini e a Giulianova con sintomi di intossicazione. 

L'incendio, avvenuto nel porticato di una palazzina dell'Ater abitata da 18 nuclei familiari, avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi se non fossero prontamente intervenuti i vigili del fuoco che, prima, hanno domato le fiamme e, poi, aiutato i residenti ad abbandonare le abitazioni con tanto di respiratori.

Testimoni riferiscono che due giovani sono stati visti allontanarsi nella notte e, poco dopo, è divampato l'invendio che ha interessato un fronte di 50 metri della palazzina coinvolgendo tutti e tre gli ingressi. 

Tutti gli occupanti del condominio (un totale di 48 persone) sono stati assistiti e curati nella piazza vicine. Dopodichè sono stati messi in tre alberghi cittadini dato che gli appartamenti sono stati dichiarati per il momento inagibili. In mattinata ci sarà il sopralluogo degli ufficiali sanitari della Asl ma la struttura potrebbe avere riportato dei danni.

Le indagini sull'incendio sono condotte dalla questura di Teramo che sul posto ha inviato gli esperti della scientifica per i rilievi del caso.

Redazione Independent

martedì 29 luglio 2014, 12:12

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
incendio
scooter
palazzo
teramo
ater
colleatterrato
Cerca nel sito