Botti vietati a Capodanno. Multe fino a 500 euro

Dopo L'Aquila e Chieti anche Teramo sceglie la via della sicurezza collettiva. E Pescara cosa aspetta?

Botti vietati a Capodanno. Multe fino a 500 euro

TERAMO E CHIETI VIETANO I BOTTI DI CAPODANNO. E PESCARA? Il sindaco di Teramo, Maurizio Brucchi, ha vietato i botti di Capodanno. La decisione scaturisce dall'esigenza di garantire la sicurezza collettiva. I trasgressori saranno puniti con una sanzione amministrativa pecuniaria da 25 a 500 euro.

Dunque, adesso sono tre i capoluoghi di provincia (L'Aquila, Chieti e, appunto Teramo) che hanno deciso di proibire questa tradizione pericolosa e dannosa per la salute degli animali. Cosa sta apettando Pescara per seguire questa strada?

Redazione Independent

sabato 28 dicembre 2013, 14:40

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
capodanno
botti
vietati
teramo
chieti
brucchi
l'aquila
pescara
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano