Bls. Ancora una débacle

Basket. Parte male la stagione delle "Furie Rosse". Castelletto troppo superiore sul parquet: finisce 89 a 72

Bls. Ancora una débacle

BASKET CHIET: SECONDO STOP PER LA BLS. Seconda sconfitta consecutiva per la BLS Chieti arrivata sul parquet di Castelletto Ticino con il risultato di 89 - 72. La differenza tra le due squadre l'ha fatta l'intensità della partita mantenuta sempre alta dalla formazione di casa.

FURIE ROSSE MAI IN PARTITA. Partita quasi mai in equilibrio. Parte subito forte Castelletto e con 4 triple scava un solco di 15 punti alla fine del primo quarto con il punteggio di 30 - 15 e riesce comunque a mantenere la squadra teatina a distanza di sicurezza nel secondo chiudendo la prima metà di gara con il punteggio di 44 - 34.

LA SCOSSA AL SECONDO QUARTO. La scossa per i teatini sembra arrivare all'inizio del secondo tempo quando con un parziale di 8 -1 si riportano a solo un possesso di svantaggio ma un paio di sviste difensive ed un paio di palle perse permettono alla squadra di casa di allungare di nuovo e di chiudere il terzo quarto comunque con 10 lunghezze di vantaggio sul 64 - 54.

DEBACLE NEL FINALE. Infine nel quarto quarto una grande prestazione balistica della squadra di casa guidati da Bolzonella spianano la facile vittoria di Castelletto che chiudera' addirittura con un divario di 17 punti sul 89 - 72. Domenica prossima ci sara' un'altra dura trasferta a Recanati sconfitta di misura a Treviglio sperando in una scossa delle Furie per non rendere amaro questo inizio di stagione.

Gianni Ordello


lunedì 08 ottobre 2012, 15:19

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
basket
bls
chieti
furie rosse
bolzonella
castelletto
sconfitta
recanati
treviglio
teatini
Cerca nel sito