Blocco assunzioni nella Pubblica Amministrazione: Di Primio scrive al Ministro Madia

Il sindaco di Chieti, vicepresidente nazionale ANCI, chiede al Governo di prorogare l’utilizzo delle graduatorie

Blocco assunzioni nella Pubblica Amministrazione: Di Primio scrive al Ministro Madia

BLOCCO ASSUNZIONI NELLA PUBLICA AMMINISTRAZIONE: DI PRIMIO SCRIVE AL MINISTRO MADIA. «Come avevo annunciato durante l'Assemblea Annuale dell’Anci, svoltasi a Bari la scorsa settimana, ho chiesto al nuovo presidente ANCI Antonio De Caro, di chiedere ufficialmente al Governo di prorogare l’utilizzo delle graduatorie delle Pubbliche amministrazioni. La Legge di Stabilità 2015 ha infatti imposto un sostanziale blocco delle assunzioni nel biennio 2015/2016, impedendo lo scorrimento delle graduatorie degli idonei dei concorsi già definiti». È quanto annuncia il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, Vicepresidente Nazionale ANCI con Delega alla Pubblica Amministrazione, al Personale e alle Relazioni Sindacali. «Bisogna fare chiarezza e dare certezze a chi da anni vive l'illusione di poter essere assunto – ha proseguito il Sindaco Di Primio.-  Nel comparto Enti Locali sono quasi 50.000 gli idonei e in totale per la pubblica amministrazione circa 140.000. Il Governo si impegni ad assumere i vincitori di concorso, proroghi le graduatorie e definisca una volte per sempre la questione "graduatorie/idonei"».

Redazione Independent

giovedì 20 ottobre 2016, 17:19

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
assunzioni
pubblica amministrazione
chieti
ministro madia
umberto di primio
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?