Blitz "mascista" sull'Ex Cofa

Consiglio comunale "bollente" sull'Accordo di programma (PP2). L'opposizione prepara le barricate

Blitz "mascista" sull'Ex Cofa

CONSIGLIO SUL PP2. L'OPPOSIZIONE: «LA SEDUTA E' NULLA». La Giunta del sindaco Luigi Albore Mascia si prepara a a ratificare il famoso Accordo di Programma nell’area denominata ex Cofa - ora in proprietà della Camera di Commercio di Pescara - del Piano Particolareggiato n.2 (o PP2): una delle zone di maggiore prestigio della Città di Pescara. Per tale scopo è stato ripetutamente convocato il Consiglio comunale (venerdì, sabato e domenica) poichè il termine ultimo perchè lo strumento urbanistico sia valido è in scadenza a lunedì 3 marzo. L'opposizione, pronta a dare battaglia in aula, parla di «un autentico blitz di chi al confronto dialettico si vuole sostituire con la prepotenza». La seduta odierna, che doveva ratificare il sospirato accordo, è stata prima dichiarata valida ma poi l'’intervento del Vice Presidente Di Nisio, che ha sollevato un vizio procedurale sulla convocazione del Consiglio, ne ha sancito l'inefficacia rimandando tutto alle assise del week end.

Marco Beef

venerdì 01 marzo 2013, 17:00

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pescara
consiglio
comunale
maggioranza
mascia
de camillis
Cerca nel sito