Blitz della Marinelli dai Cinquestelle. Vacca: «Sono allibito»

L'attivissima consigliera di Pari Opportunità fa volantinaggio tra i "grillini". Gelida la Marcozzi: «Valuterò se incontrare questa donna»

Blitz della Marinelli dai Cinquestelle. Vacca: «Sono allibito»

BLITZ DELLA MARINELLI AL #NONCIFERMATETOUR DEI CINQUESTELLE. L'attivissimo consigliere di Pari Opportunità Letizia Marinelli, balzata agli onori della cronaca nazionale per la notte trascorsa col governatore Gianni Chiodi , non perde occasione per fare discutere.

Questa mattina si è presentata all'incontro organizzato a Pescara in Piazza Italia dal MoVimento 5 Stelle per fare volantinaggio ed invitare la candidata Sara Marcozzi ad un convegno da lei stessa organizzato sulle pari opportunità.

Non appena è stata individuata, è stato subito caos. Sono volate parole grosse.

Il candidato consigliere regionale, Domenico Pettinari, ha avuto un violento scontro verbale. "Lo dica che quella notte è stata con il presidente Chiodi e se i soldi della Regione sono serviti a pagare qualcosa che non era nell'interesse dei cittadini", ha detto il segretario provinciale di Co.Di.Ci. Piccata la risposta della consigliera: "E' una questione privata alla quale non intendo rispondere. Chiedetelo a Chiodi o alla magistratura". Ribadendo, tra gli sguardi attoniti degli attivisti, che il suo lavoro alle Pari Opportunità era stato svolto senza ombre.

L'onorevole Gianluca Vacca, presente all'incontro di presentazione del candidato governatore, si è definito "allibito della presenza della Marinelli".

Gelida la vera protagonista, Sara Marcozzi. Alla domanda sulla sua partecipazione al convegno organizzato dalla consigliera ha risposto: «è una questione strumentale, pensiamo a lavorare, e non facciamo polemiche. Valuterò se andare al convegno».

Redazione Independent

venerdì 21 marzo 2014, 14:11

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
marinelli
marcozzi
chiodi
convegno
movimento 5 stelle
insulti
Cerca nel sito

Identity