Blitz dei Nas a Scerni (CH) e Firenze. Chirurgo plastico nei guai

I Militari hanno riscontrato anomalie nello studio di un 54enne. Sequestrate due sale operatorie

Blitz dei Nas a Scerni (CH) e Firenze. Chirurgo plastico nei guai

BLITZ DEI NAS  A SCERNI (CH): MEDICO CHIRURGO NEI GUAI. Un chirurgo di 54 anni è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Vasto - l'indagine è cordinata dal pm Enrica Mendori - perchè aveva abusivamente allestito due sale operatorie, prive di autorizzazione e in carenti condizioni strutturali, per svolgervi interventi di chirurgia estetica come blefaroplastica, mastoplastica additiva, liposuzione e rinoplastica.

Durante il blitz nella sua abitazione di Scerni (Chieti) e in una del quartiere Romito-Vittoria di Firenze i militari dei Nas hanno scoperto medicinali scaduti di validità anche da un paio d’anni e dispositivi medicali (siringhe, bisturi) non più sterili.

I due laboratori sono stati sequestrati, così come i macchinari che hanno un valore stimato intorno al milione di euro.

Redazione Indepedent

sabato 25 ottobre 2014, 10:53

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
blefaroplastica
mastoplastica additiva
liposuzione
scerni
chirurgo
rinoplastica
sala operatoria
Cerca nel sito

Identity