Droga. Stroncato clan Cirelli

I carabinieri hanno stroncato un giro di droga a Rancitelli. In manette anche quattro donne attive nello spaccio

Droga. Stroncato clan Cirelli

BLITZ ANTIDROGA A RANCITELLI. IN MANETTE SEI PERSONE. Dalle ore 6 di questa mattina, 30 Carabinieri della Compagnia di Pescara, a conclusione di una intensa attività di indagine condotta dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara, tra i mesi di novembre 2012 e febbraio 201, hanno arrestato, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, sei pregiudicati di etnia rom accusati del reato di spaccio continuato di sostanze stupefacenti.

SEQUESTRATI 50 GRAMMI DI STUPEFACENTE. Nel corso delle indagini sono state sequestrati 50 grammi di stupefacenti tra cocaina ed eroina. L'esecuzione delle misure cautelari sono emesse dal Gip del Tribunale di Pescara Maria Michela Di Fine, su richiesta del pm Barbara Del Bono.

STRONCATO CLAN CIRELLI. In manette sono finiti la capostipite  Maria Giuseppa De Rocco, classe 1942, ed i figli Vincenzo (39), Rosetta (43), Antonio Cirelli (53). Coinvolti nell'operazione anche Giulia Spinelli (35) e Emilia Cirelli (27)

Redazione Independent

giovedì 09 maggio 2013, 10:04

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
rancitelli
blitz
antidroga
spaccio
droga
Cerca nel sito