Blitz antidroga dei Carabinieri, ucciso un tunisino

Il fatto è avvenuto ad Alba Adriatica. Lo straniero aveva in mano un coltello: da uno dei militari è partito un colpo che l'ha centrato all'arteria femorale

Blitz antidroga dei Carabinieri, ucciso un tunisino

BLITZ CON IL MORTO AD ALBA ADRIATICA. Un tunisino è morto durante un intervento antidroga dei carabinieri in un'abitazione di Alba Adriatica. Secondo quanto si è appreso, lo straniero stava minacciando uno dei militari dell'Arma con un coltello, quando il carabiniere avrebbe esploso accidentalmente un colpo che lo ha centrato all'arteria femorale. I soccorsi sono stati immediati, perché un'ambulanza era già sul posto, ma l'uomo è morto durante il trasporto in ospedale. In casa del tunisino sono stati trovati circa 300 grammi di cocaina.

Redazione Teramo

giovedì 18 dicembre 2014, 18:58

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
alba
adriatica
cronaca
blitz
cocaina
carabinieri
morto
Cerca nel sito