Biondi stregato: 1 a 1

Finisce in parità tra Lanciano e Spezia. I rossoneri sfortunati: colpiti due legni con Turchi e Pepe

Biondi stregato: 1 a 1

IL BIONDI STREGATO: 1 A 1 TRA LANCIANO E SPEZIA. Ancora un pareggio del Lanciano in casa stavolta contro lo Spezia. Se però c'è una squadra che non può recriminare contro il destino avverso questa è lo Spezia che meritava di perdere anche con ampio margine. Nel calcio c'è anche la sfortuna: infatti i frentani per ben due volte, nel secondo tempo, hanno colpito  la traversa con Turchi e Pepe. I rossoneri  oltre lla sfortuna hanno avuto contro pure l'arbitro che ha negato loro un rigore netto e, per  giunta, ha espulso per proteste Mister Gautieri, quando Madonna ha intercettato nettamente con la mano in area un cross di Turchi. Oltre alla sfortuna e alla svista arbitrale, a determinare il pareggio ha contribuito un errore di Leali, che ha consegnato a Okaka su un piatto d'argento la palla del pareggio. D'altra parte Leali, che fin'ora ha disputato un  campionato praticamente perfetto, prima o poi un errore avrebbe dovuto commetterlo.

LA PARTITA. Il primo tempo è tutto della Virtus che scende in campo con  i reparti reattivi ed attenti, macinando gioco e costruendo azioni pericolose sventate spesso dall'ottimo estremo difensore degli aquilotti. La rete del vantaggio frentano arriva al 37° per merito di Minotti che riceve da Fofana e mette in rete sul primo palo. Per la cronaca Minotti ha sostituito D'Aversa non in buone condizioni fisiche. Nel secondo tempo il Lanciano risente un pò dello sforzo profuso nella prima parte di gara ma tiene bene palla e controlla la partita. In una delle rare occasioni dello Spezia, al 22° del secondo tempo, Okaka agguanta il pareggio, che fino alla fine dell'incontro non cambierà più.  Con questo quarto pareggio gli abruzzesi vanno a 16 punti e restano in quella zona della classifica dove la bagarre per salvarsi giornata dopo giornata si fa sempre più aspra. Infatti, nel prossimo incontro dovranno vedersela con il Sassuolo di Eusebio Di Francesco primo in classifica con 45 punti. Incrociamo le dita e speriamo bene.

IL PAGELLINO.

Virtus Lanciano (4-3-3): Leali, Almici, Aquilanti, Amenta, Mammarella, Minotti, Di Cecco, Volpe, Turchi, Falcinelli, Fofana (23°st Pepe). A disp: Casadei, Marceta, Rosania, Ceccarelli, D'Aversa, Scrosta. All: Gautieri.

Spezia (4-3-1-2): Iacobucci, Madonna, Benedetti, Pasini, Garofalo (10°st Piccini), Bovo, Mandorlini (38°st  Lollo), Sammarco (1°st Okaka), Di Gennaro, Sansovini, Antenucci. A disp: Russo, Pichlmann, Piccini, Crisetig, Balla. All: Serena.

Clemente Manzo

domenica 16 dicembre 2012, 11:35

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
lanciano
spezia
serie b
turchi
okaka
pari
classifica
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!