Beve acido muriatico e muore dopo un giorno di agonia

Non ce l'ha fatta una 77enne di Martinsicuro, deceduta per le gravi lesioni interne provocate dalla sostanza corrosiva

Beve acido muriatico e muore dopo un giorno di agonia

LA 77ENNE NON CE L'HA FATTA. Beve acido muriatico e muore dopo un giorno di agonia. Non ce l'ha fatta una 77enne di Martinsicuro, deceduta per le gravi lesioni interne provocate dalla sostanza corrosiva. Quello che inizialmente sembrava un incidente, in realta', si e' accertato essere stato un gesto suicida. Pare che l'anziana soffrisse di depressione.

I SOCCORSI. A soccorrere la donna, poco dopo aver bevuto l'acido, e' stata la figlia, che l'ha portata immediatamente all'ospedale di San Benedetto del Tronto. Le condizioni dell'anziana sono apparse subito gravi, e i medici hanno cercato di salvarla, ma senza successo. Ricoverata nel reparto di rianimazione dell'ospedale marchigiano, la pensionata e' purtroppo morta.

CONCESSO IL NULLA OSTA ALLA SEPOLTURA. Il sostituto procuratore della Repubblica di Teramo, Bruno Auriemma, competente territorialmente del caso in quanto avvenuto in provincia di Teramo, e' stato informato dagli agenti del presidio di polizia dell'ospedale sanbenedettese. Il magistrato ha gia' concesso il nulla osta alla sepoltura, archiviando il caso.

Redazione Teramo

venerdì 07 novembre 2014, 07:04

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
cronaca
morti
martinsicuro
suicidi
ospedale
acido
Cerca nel sito