Benvenuta primavera, mentre la neve non molla

Springtime, o fons in latino, printempa in esperanto, vor in svedese... La piu attesa stagione dell'anno: il giardino che si sveglia; addio inverno, ne abbiamo abbastanza di te

Benvenuta primavera, mentre la neve non molla

BENVENUTA PRIMAVERA, MENTRE LA NEVE NON MOLLA. Oggi parte il trimestre chiamato primavera. Gioia nel mondo: sole, cielo azzurro, aria impregnata di profumo dei fiori multicolori. Springtime, in inglese. Uno dei luoghi incantevoli dove e' quasi paradisiaco trovarsi a primavera...l'avete capito: l'Italia. Springtime come il quadro omonimo di Claude Monet, come il film del 1920 con Olio (quello della coppia con Stanlio), come lo stupendo cortometraggio di Walt Disney o il film sovietico del 1947. Springtime, o fons in latino, printempa in  esperanto, vor in  svedese... La piu attesa stagione dell'anno: il giardino che si sveglia; addio inverno, ne abbiamo abbastanza di te. Mentre scrivo queste note mi torna alla mente la poesia di Gautier che studiavamo alla terza media: Le ciel est noir, la terre est blanche...Il cielo e' nero la terra e' bianca; un po' triste. Allora apro la finestra ma... i miei occhi non credono: sta nevicando abbondantemente... Madre natura fa sempre quello che vuole. Allora controllo il calendario. Dice a grosse lettere: primo giorno di primavera! E' proprio vero: madre natura fa cosa vuole, quando vuole, prendendo spesso in giro le previsioni dell'uomo. Chissa' se la primavera e' gia' dalle parti nostre, lontano da New York. Guardo il programma tv che parla ogni dieci minuti del tempo. Domenica prossima arriva il quarto "norester" del mese. Viene, appunto, dal freddo Nord e si allontana verso l'Est. Lasciando sempre dietro montagne di neve.

Benny Manocchia

martedì 20 marzo 2018, 11:36

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
primavera
springtime
natura
stagione
new york
quadro
claude monet
Cerca nel sito