Bandito in manette, due in fuga

Finisce male il colpo alle poste di Castiglione a Casauria: carabinieri di Popoli sulle tracce della banda

Bandito in manette, due in fuga

CASTIGLIONE A CASAURIA. COLPO ALLE POSTE. BANDITO IN MANETTE. Finisce male per una banda di rapinatori che armati di pistole e fucili hanno tentato il colpo alle poste, questa mattina, presso lo sportello di Castiglione a Casauria, in provincia di Pescara. Un bandito C.M. quarantacinquenne di Cerignola è stato arrestato grazie al tempestivo intervento dei carabinieri di Popoli, mentre i due complici, armati, sono al momento latitanti. Gli investigatori sono sulle loro tracce, mentre al momento non si conosce l'ammontare del bottino.


Redazione Independent

lunedì 01 luglio 2013, 13:01

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
rapina
poste
bandito
castiglione
pescara
notizie
carabinieri
Cerca nel sito

Identity