Banditi assaltano gioielleria a Città S.Angelo. Bottino da 50mila euro

Prosegue l'ondata di criminalità nel pescarese. Carabinieri a caccia di indizi: visionate telecamere di sicurezza

Banditi assaltano gioielleria a Città S.Angelo. Bottino da 50mila euro

CITTA SANT'ANGELO: MAXI FURTO DI PREZIOSI DA 50MILA EURO. Prosegue l'ondata di criminalità nel pescarese. Dopo l'ultimo tentato assalto a due rappresentanti di preziosi, in pieno centro a Pescara, è toccato ad una gioielleria di Città Sant'Angelo provare l'ebrezza, si fa per dire, dell'incontro ravvicinato con la malavita.

I ladri questa volta sono riusciti a portrsi via un bottino di gioielli consistente: hanno praticato un foro nel muro di un'attività commerciale attigua e poi sono riusciti rad entrare nella gioielleria dove hanno rotto gli espositori e portato via i gioielli. Non sono però riusciti ad aprire la cassaforte che conteneva oggetti di grande valore.

I titolari dell'attività, quando si sono accorti del furto, hanno chiamato i carabinieri. Ora verranno visionate le immagini delle telecamere a circuito chiuso.

Redazione Independent

mercoledì 05 febbraio 2014, 11:34

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pescara
citt sant'angelo
gioielleria
furto
assalto
Cerca nel sito