Bandiere Blu, bene Abruzzo

Confermate 14 località del teramano e chietino. Entra Francavilla al Mare, esce il lago di Scanno

Bandiere Blu, bene Abruzzo

ABRUZZO, CONFERMATE 14 BANDIERE BLU. La Bandiera Blu è un riconoscimento internazionale, istituito nel 1987 Anno europeo dell’Ambiente, che viene assegnato ogni anno in 41 paesiassegnato alle località turistiche balneari che rispettano criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio. Obiettivo principale di questo programma è quello di indirizzare la politica di gestione locale di numerose località rivierasche, verso un processo di sostenibilità ambientale. L'Abruzzo anche nel 2013 ha confermato le 14 bandiere blu ottenute l'anno precedente. C'è solo una novità ed è una grande sorpresa: esce dall'elenco l'unica località montana, cioè il lago di Scanno. Rispetta, invece, i criteri dell'eco label le spiagge, il mare e le ricettività turistiche di Francavilla al Mare. Molto male Pescara e provincia, che non ottengono un bel nulla. A Roma i sindaci ed i rappresentanti incaricati dei comuni ritireranno domani la Bandiera Blu 2013.

L'ELENCO COMPLETO DELLE BANDIERE BLU. In provincia di Chieti: Francavilla al Mare, San Vito, Fossacesia, Ortona, Rocca San Giovanni, Torino di Sangro, Vasto (Punta Penna e San Tommaso). In provincia di Teramo: Silvi Marina, Roseto, Pineto, Alba Adriatica, Martinsicuro, Giulianova e Tortoreto.

 

 

Redazione Independent

martedì 14 maggio 2013, 11:56

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
abruzzo
bandiere blu
notizie
elenco
2013
provincia
Cerca nel sito

Sondaggi

Indietro Avanti
Chi sarà il prossimo sindaco di Teramo?
Chi sarà il prossimo sindaco di Pescara?
Chi voterai alle prossime elezioni comunali a Montesilvano?
Chi voterai alle prossime elezioni regionali?