Bandiere Blu. Ecco dove l'acqua marina è più pulita nel nostro Abruzzo

Otto, rispetto ai sei del 2016, i riconoscimenti in questa edizione del 2017 grazie alla promozione di Giulianova e Roseto degli Abruzzi

Bandiere Blu. Ecco dove l'acqua marina è più pulita nel nostro Abruzzo

ABRUZZO: SONO OTTO LE LOCALITA' CON LA BANDIERA BLU. Una notizia positiva, rispetto all'anno passato, è che è migliorata la qualità dell'acqua marina in Abruzzo che ha recuperato due Bandiere Blu per altrettante localita' rivierasche. Otto, rispetto ai sei del 2016, i riconoscimenti in questa edizione del 2017 grazie alla promozione di Giulianova e Roseto degli Abruzzi. Ma la nostra regione resta sempre al di sotto dei 10 comuni del 2014 e dei 14 del 2013 e questo dovrà fare riflettere, non poco, chi amministra e si prende cura del nostro territorio, cittadini compresi ovviamente.

Ecco l'elenco delle Bandiere Blu 2017:

Provincia di Teramo: Tortoreto-Spiaggia del Sole; Giulianova-Lungomare Spalato, Lungomare Zara; Roseto degli Abruzzi-Lungomare Sud/Lungomare Nord/Lungomare Centrale; Pineto-Lungomare dei Pini/Pineta Catucci, S.Maria a Valle Nord, S.Maria a Valle Sud, Torre Cerrano, Corfu', Villa Fumosa; Silvi - Lungomare Centrale.

Provincia di Chieti: Fossacesia - Fossacesia Marina; Vasto-Punta Penna, Vignola; San Salvo-San Salvo Marina.

Oggi la cerimonia a Roma del riconoscimento per le acque di qualita' e per i comuni costieri virtuosi che ogni anno viene assegnato dalla Fondazione per l'educazione ambientale (Fee) Italia. 

Redazione Independent

lunedì 08 maggio 2017, 11:50

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
bandiere blu 2017
spiagge
abruzzo
francavilla al mare
san vito chietino
roseto degli abruzzi
chieti
vasto
fossacesia
Cerca nel sito

Identity

Persone

di Francesco Mimola

Auguri Papali

Satira

di Ettore Ferrini

Il Referendum del Ferrini

Società

di Francesco Mimola

Into The Trump