Bandiere Blu. Ecco dove l'acqua marina è più pulita nel nostro Abruzzo

Otto, rispetto ai sei del 2016, i riconoscimenti in questa edizione del 2017 grazie alla promozione di Giulianova e Roseto degli Abruzzi

Bandiere Blu. Ecco dove l'acqua marina è più pulita nel nostro Abruzzo

ABRUZZO: SONO OTTO LE LOCALITA' CON LA BANDIERA BLU. Una notizia positiva, rispetto all'anno passato, è che è migliorata la qualità dell'acqua marina in Abruzzo che ha recuperato due Bandiere Blu per altrettante localita' rivierasche. Otto, rispetto ai sei del 2016, i riconoscimenti in questa edizione del 2017 grazie alla promozione di Giulianova e Roseto degli Abruzzi. Ma la nostra regione resta sempre al di sotto dei 10 comuni del 2014 e dei 14 del 2013 e questo dovrà fare riflettere, non poco, chi amministra e si prende cura del nostro territorio, cittadini compresi ovviamente.

Ecco l'elenco delle Bandiere Blu 2017:

Provincia di Teramo: Tortoreto-Spiaggia del Sole; Giulianova-Lungomare Spalato, Lungomare Zara; Roseto degli Abruzzi-Lungomare Sud/Lungomare Nord/Lungomare Centrale; Pineto-Lungomare dei Pini/Pineta Catucci, S.Maria a Valle Nord, S.Maria a Valle Sud, Torre Cerrano, Corfu', Villa Fumosa; Silvi - Lungomare Centrale.

Provincia di Chieti: Fossacesia - Fossacesia Marina; Vasto-Punta Penna, Vignola; San Salvo-San Salvo Marina.

Oggi la cerimonia a Roma del riconoscimento per le acque di qualita' e per i comuni costieri virtuosi che ogni anno viene assegnato dalla Fondazione per l'educazione ambientale (Fee) Italia. 

Redazione Independent

lunedì 08 maggio 2017, 11:50

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
bandiere blu 2017
spiagge
abruzzo
francavilla al mare
san vito chietino
roseto degli abruzzi
chieti
vasto
fossacesia
Cerca nel sito