Banda armata assalta una villa ai Colli di Pescara per rubare oro e preziosi

La Polizia arresta due malviventi protagonisti della violenta rapina. Si cercano altre due persone probabilmente dei Balcani

Banda armata assalta una villa ai Colli di Pescara per rubare oro e preziosi

VIOLENTA RAPINA AI COLLI DI PESCARA. Sono stati momenti tremendi quelli vissuti dal proprietario di una villa nella zona Colli di Pescara assaltata da una banda di malviventi. In quattro hanno fatto irruzione intorno alle 8 del mattino e dopo aver picchiato e legato un uomo di 47 anni M.C. lo hanno costretto ad aprire la cassaforte in cui erano custoditi oro e preziosi per decine di migliaia di euro.

Dopo il colpo in via Crisologo l'uomo è riuscito a lanciare l'allarme così è subito scattato il piano di emergenza e sul posto sono arrivati numerosi mezzi della Polizia, insieme all'elicottero. Due dei malviventi sono stati presi.

Nell’immediatezza della rapina il Vice Dirigente della Squadra Mobile Dott. Dante Cosentino, libero dal servizio, trovandosi a transitare nei paraggi dell’abitazione, ha individuato, bloccandolo, uno dei due rapinatori che si era nascosto in un casolare abbandonato nelle vicinanze.

A distanza di pochi minuti, un altro rapinatore è stato individuato ed arrestato.

Gli arrestati sono stati identificati in M.R. nato in Bosnia Erzegovina il 19.03.1995, incensurato ed irregolare sul Territorio Nazionale, e H.S. nato a Roma il 4.10.1995, entrambi domiciliati a Roma.

Buona parte della refurtiva è stata recuperata addosso ad uno dei rapinatori. Uno dei mezzi usati per raggiungere Pescara è stato individuato e sequestrato.

La vittima è stata trasportata in ospedale per le cure del caso e successivamente dimessa con prognosi di 10 giorni. 

Redazione Independent

martedì 06 febbraio 2018, 12:21

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pescara
colli
rapina
elicottero
rapinatori
campo nomadi
roma
ultime notizie
Cerca nel sito