Bambini detective scavano 2,5 chili di marijuana a Montesilvano

La droga, avvolta nel cellophane, era tra le siepi di uno stabilimento balneare e la sabbia. Indagini affidate ai carabinieri del capitano Marrinelli

Bambini detective scavano 2,5 chili di marijuana a Montesilvano

MONTESILVANO. SCOPERTI 2,5 CHILI DI MARIJUANA TA LE SIEPI DI UNO STABILIMENTO. Quasi 2,5 chili di marijuana sono stati scoperti tra le siepi di uno stabilimento balneare a Montesilvano Spiaggia poco fa da due bambini.

I bimbi, incuriositi, si sono rivolti al papò e questi a sua volta ha consegnato il pacco al gestore dello stabilimento balneare che ha chiamato i carabinieri.

Le indagini per scoprire la provenienza dello stupefacente sono affidate al capitano Enzo Marinelli.

I due chili e mezzo di droga erano sotto la sabbia, a pochi centimetri dalla superficie, tra la siepe che separa la spiaggia dal marcipiapiede e la zona occupata dagli ombrelloni.

Redazione Independent

lunedì 07 luglio 2014, 16:13

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
stabilimento
droga
montesilvano
notizie
bambini
marijuana
spiaggia
Cerca nel sito