Avezzano, botte all'ex fidanzata: 27enne finisce in carcerre

Il giovane era stato arrestato ad ottobre per stalking. Tornato in libertà il suo atteggiamento non era cambiato

Avezzano, botte all'ex fidanzata: 27enne finisce in carcerre

AVEZZANO, BOTTE ALL'EX FIDANZATA: 27ENNE FINISCE IN CELLA. Un ventisettenne di Avezzano, noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato in carcere perchè responsabile del reato di stalking.

Secondo la ricostruzione fornita dagli agenti del Commissariato avrebbe compiuto negli ultimi mesi una serie di atti persecutori nei confronti di una sua ex fidanzata, con la quale aveva avuto una breve storia sentimentale. Al termine della stessa l’uomo, che non si era rassegnato, aveva cominciato a molestarla lin ogni occasione sia personalmente che al telefono o con messaggi.

In altre occasioni lo stalker l'aveva anche picchiata danneggiando persino la sua automobile e ovviamente minacciandola, come si conviene in questi casi, di morte inducendola a cambiare le sue abitudini di vita per paura della propria incolumità.

L’atteggiamento dell’uomo non si è placato neanche dopo l’arresto, avvenuto lo scorso ottobre, perché aveva continuato a scrivere lettere alla donna anche dal carcere.

Tornato il libertà, il Magistrato ha deciso la custodia cautelare in carcere. L’uomo è stato quindi associato alla casa circondariale di Avezzano.

Redazione Independent

 

martedì 11 agosto 2015, 19:37

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
avezzano
fidanzata
stalker
carcere
botte
uomo
donna
Cerca nel sito