Avezzano, blitz dei Carabinieri nel covo di un topo d'appartamento

Denunciato un 28enne romeno. Sotto sequestro grimaldelli e manette che i militari dell'Arma hanno trovato nella sua abitazione

Avezzano, blitz dei Carabinieri nel covo di un topo d'appartamento

IL BLITZ. In casa aveva tutto l'occorrente per aprire 'silenziosamente', e senza fare danni, porte e portoni blindati, oltre a un paio di manette e una pistola priva di tappo rosso. Il topo di appartamento, un romeno di 28 anni, è stato sorpreso dai carabinieri del Nor di Popoli nella sua casa di Avezzano.

ED E' STATO DENUNCIATO. I militari dell'Arma lo hanno denunciato per possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli. Il materiale rinvenuto e sequestrato era stato accuratamente nascosto nel sottotetto dell'abitazione, pronto probabilmente per essere utilizzato per aprire e svaligiare appartamenti. Le indagini dei Carabinieri proseguono al fine di identificare l'eventuale coinvolgimento di complici.

Redazione L'Aquila

sabato 30 gennaio 2016, 20:54

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
blitz
carabinieri
denunce
furti
ladro
appartamenti
avezzano
cronaca
Cerca nel sito

Identity