Avevavo 10 Kg di oro rosso

Cappelle dei Marsi. Denunciate due coppie di coniugi per furto di rame. Il blitz all'interno di un capannone abbandonato

Avevavo 10 Kg di oro rosso

CAPPELLE DEI MARSI. FURTO DI RAME: DENUNCIATE DUE COPPIE. Denunciate due coppie di coniugi bloccate poco dopo aver rubato oltre dieci chili di rame. L’episodio è avvenuto alla periferia della frazione di Cappelle dei Marsi, all’interno di un capannone abbandonato nella zona industriale. Nell’azienda c’era una grande quantità di rame che è stato preso di mira. Secondo la ricostruzione, i malviventi si sono introdotti nell’azienda, hanno raggiunto il rame e prelevato, per caricarlo su un mezzo, circa dieci  chili di fili di rame. A quel punto qualcosa non è andato per il verso giusto e il loro piano è naufragato. Una pattuglia dei carabinieri di Scurcola Marsicana, impiegato in servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione dei reati contro il patrimonio, ha notato il movimento sospetto e a quel punto è entrata in azione. La refurtiva è stata recuperata e restituita al proprietario, mentre per i quattro ladri è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avezzano. I risultati conseguiti rientrano nei servizi preventivi organizzati  dalla Compagnia di Tagliacozzo al fine di garantire il rispetto delle regole ed una maggiore percezione di sicurezza ai cittadini della Marsica.

Redazione Independent

 

 

giovedì 14 marzo 2013, 10:11

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ultime
notizie
l'aquila
cappelle dei marsi
furto
Cerca nel sito

Identity