Attraversa in auto il fiume, salvato dai Vigili del Fuoco

Quarantenne finisce in ospedale a Pescara: non voleva fare tardi a lavoro. E' stato recuperato con un canotto

Attraversa in auto il fiume, salvato dai Vigili del Fuoco

NEL FIUME PER NON FARE TARDI AL LAVORO. Ha rischiato di annegare nelle acque del fiume Nora, ingrossato per le piogge, un uomo della provincia di Pescara che, per raggiungere nel più breve tempo possibile il posto di lavoro, a Villa Badessa, ha cercato di superare in auto il torrente tra Pianella e Catignano, pensando - complice la scarsa visibilità per pioggia - che in quel punto non vi fossero che pochi centimetri di acqua. I Vigili del Fuoco lo hanno recuperato con un canotto. Ora l'automobilista è ricoverato nell'ospedale di Pescara.

Redazione Pescara

venerdì 23 gennaio 2015, 12:04

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pianella
cronaca
annegamenti
vigili
fuoco
fiume
nora
Cerca nel sito