Attori speciali a Poggioreale

Napoli - Giovedì 31 maggio, alle ore 14, oltre 200 reclusi saranno spettatori della commedia di De Filippo “Filumena Marturano”

Attori speciali a Poggioreale

A POGGIOREALE IN SCENA IL TEATRO - La Polizia Penitenziaria di Chieti, con la propria compagnia teatrale, porta Eduardo De Filippo (nello specifico, la commedia in tre atti “Filumena Marturano”) sul palcoscenico della casa circondariale “Poggioreale” di Napoli. La messa in scena è prevista per il prossimo giovedì 31 maggio, alle ore 14, presso il teatro interno alla struttura carceraria. Dopo l’enorme successo di pubblico e critica riscosso presso il Teatro Marrucino di Chieti, gli agenti teatini si cimentano in un’esperienza di solidarietà umana: il gruppo teatrale si esibisce davanti al pubblico dei detenuti napoletani. Test importantissimo per l’amore che lega i partenopei ad Eduardo, il teatro “delle guardie per i detenuti” è un esempio unico di solidarietà all’interno delle carceri italiane.

Gli agenti penitenziari toccano ogni giorno con mano il dolore dei familiari, l’emarginazione, la promiscuità, la povertà dei reclusi. Sono testimoni della necessità di recuperare le persone, e vorrebbero che quando si parla di certezza della pena, non si intenda solo la certezza del carcere.

La compagnia teatrale è composta da 12 attori, tutti in servizio presso la Casa Circondariale di Chieti, di cui 10 “in divisa”, una insegnante penitenziaria anche regista dello spettacolo e napoletana verace, un’altra educatrice. 

Reda. Inde

mercoledì 30 maggio 2012, 10:07

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
poggioreale
napoli
polizia penitenziaria
chieti
attori
filumena marturano
de filippo
commedia
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?