Atti osceni davanti alle poste: 60enne esibizionista nei guai

L'uomo si è avvicinato ad una donna che aveva appena prelevato dal Postamat: si è sbottonato i pantaloni ed ha cominciato a masturbarsi

Atti osceni davanti alle poste: 60enne esibizionista nei guai

ATTI OSCENI DAVANTI ALLE POSTE IN VIA TIRINO. E' stato denunciato dai carabinieri di Pescara il 60enne aquilanto che ieri sera, intorno alle ore 20, si era esibito in una performance oscena in via Tirino. L'uomo si era avvicinato ad una donna che stava  prelevando del denaro contante da uno sportello Postamat e poi si è sbottonato i pantaloni ed ha iniziato a masturbarsi. Ovviamente la donna, sorpresa dal folle gesto, ha iniziato a urlare, preoccupata di allontanare il molestatore anche per la presenza della figlia di 6 anni in macchina. Ma l'esibizionista non si è affatto spaventato. Anzi ha continuato ancora per qualche momento scappando poi via a piedi prima di salire a bordo di un’auto. I Carabinieri intervenuti sul posto, dopo aver raccolto a caldo alcune testimonianze, si sono messi sulle tracce dell’uomo e dopo un certosino lavoro fatto di tentativi, avendo solo la descrizione del modello ed un frammento del numero di targa, sono riusciti a risalire al veicolo ed al suo proprietario che è stato denunciato.

Redazione Independent

giovedì 21 maggio 2015, 11:56

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
via tirino
poste
pescara
atti osceni
uomo
denunciato
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!