Assunzioni pilotate. Cantagallo condannato in II°

Ridotta la pena ad 8 mesi per abuso all'ex sindaco di Montesilvano travolto dallo scandalo "Ciclone"

Assunzioni pilotate. Cantagallo condannato in II°

ASSUNZIONI PILOTATE ALL'AZIENDA SPECIALE "DEBORA FERRIGNO". CONDANNA IN APPELLO PER EX SINDACO CANTAGALLO. L'ex sindaco di Montesilvano Enzo Cantagallo e stato condannato dalla Corte d'Appello di LAquila ad 8 mesi di reclusione per la vicenda delle assunzioni pilotate alla Debora Ferrigno, azienda dei servizi sociali del Comune di Montesilvano. Due anni e dieci mesi all'ex direttore dell'Azienda speciale per i servizi sociali, Gianluca Di Blasio, che si vede aumentata la pena inflittagli dal Tribunale di Pescara nel dicembre del 2011. L'appello ha confermato l'assoluzione del vice-sindaco Marco Savini e dell'ex assessore Giuseppe Tini.

LA VINCITRICE COSTRETTA A LASCIARE IL POSTO. La vicenda riguarda un'ex dipendente comunale di Montesilvano che sarebbe stata costretta a rinunciare al proprio posto, regolarmente vinto tramite concorso, per favorire una persona sponsorizzate dalla politico.  

Redazione Independent 

 

giovedì 10 ottobre 2013, 12:55

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
cantagallo
sindaco montesilvano
debora ferrigno
assunzioni
ciclone
Cerca nel sito