Assunzioni in Ufficio Speciale

L'Aquila. Al via ancora una selezione per 23 contratti a tempo determinato. Juchich: «Serve trasparenza»

Assunzioni in Ufficio Speciale

L'AQUILA. ASSUNZIONI NELL'UFFICIO SPECIALE. In relazione alle 23 assunzioni con contratto a termine nell'Ufficio Speciale per la ricostruzione ci domandiamo come sia possibile dopo due procedure concorsuali che hanno visto impegnati centinaia di candidati, molti dei quali già precari della pubblica amministrazione, ricorrere ad una ulteriore selezione per titoli e colloquio. E' necessario dare un segnale di trasparenza selezionando questo ulteriore personale attingendo dalla graduatoria dei partecipanti al cosidetto "concorsino" che è composta da persone altamente qualificate che si sono sottoposte con successo ad una prova concorsuale. Bisogna operare con limpidezza senza adottare in nessun modo criteri di discrezionalità. Tra l'altro si dovrà dare massima pubblicità sull'impiego e sui costi di questo personale aggiuntivo perchè è importante non ricadere negli sprechi di cui la gestione commissariale è stata protagonista. Non vorremmo trovarci di fronte ad operazioni di commissariamento malcelato e ribadiamo che i costi della governance vanno monitorati costantemente per ottenere la massima operatività della macchina senza perdere risorse. Infine, tenuto conto delle pesanti carenze di organico negli uffici comunali, è assolutamente necessario prevedere una proroga dei precari attualmente in servizio per consentire che la fase di inserimento del personale vincitore di concorso avvenga senza comportare ulteriori difficoltà ad una situazione già molto in affanno»Così Goffredo Juchich Segretario Comunale PRC L'Aquila

Redazione Independent

mercoledì 20 marzo 2013, 11:34

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
concorsi
l'aquila
ufficio
speciale
notizie
goffredo juchich
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!