Assalti ai portavalori. Arrestato "basista" vigilantes ad Avezzano

La banda aveva terrorizzato la Marsica: tre colpi messi a segno, oltre mezzo milione il bottino dei criminali

Assalti ai portavalori. Arrestato "basista" vigilantes ad Avezzano

ASSALTI AI PORTAVALORI: IN CELLAIL "VASISTA" VIGILANTES. Tre anni d'indagini per scoprire che all'interno della società di vigilanza c'era un traditore che passava informazioni alla banda di malviventi che, nel 2011, terrorizzò la Marsica con tre assalti ai portavalori.

A rivelarlo un'indagine dei carabinieri di Avezzano i quali hanno ottenuto due ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal gip del tribunale di Avezzano, nei confronti della mente della banda, Bruno Silvestri, già in carcere, e del basista A.D., di 58 anni .

Altri due complici sono in carcere mentre in due devono rispondere del reato di ricettazione.

Redazione Independent

domenica 27 aprile 2014, 19:20

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
marsica
arresto
basista
portavalori
avezzano
Cerca nel sito