Aspirante suicida si barrica in casa con fucili e pistole. Blitz dei Nocs

Protagonista dell'operazione Malin, cane dell'anti-terrorismo. L'uomo è stato portato in ospedale e sottoposto al Tso

Aspirante suicida si barrica in casa con fucili e pistole. Blitz dei Nocs

ATRI: UOMO BARRICATO IN CASA CON LE ARMI: MINACCIA IL SUICIDIO. Un 47enne, di professione meccanico, barricato con dieci fucili ed una pistola da ieri sera nella sua abitazione, nella frazione Montagnola di Atri (Teramo), e minacciava il suicidio, è stato neutralizzato al termine di un'operazione dei Nocs a cui ha dato il suo contributo decisivo Malin, cane dell'unità anti-terrorismo della Questura di Teramo. 

La polizia è riuscita ad entrare nell'abitazione usando una piccola carica esplosiva e grazie a Malin è rituscita ad immobilizzarlo. Le forze speciali sono riuscite ad entrare e mettere in salvo prima che potesse compiere un gesto estremo. Il 47enne in evidente stato di shock è stato ricoverato in psichiatria e sottoposto al trattamento sanitario obbligatorio. 

 


 

 

Redazione Independent

martedì 11 novembre 2014, 18:28

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
atri
uomo
barricato
casa
fucili
polizia
carabinieri
notizie
Cerca nel sito