Arte a Lanciano: sabato inaugura "l'antologia in full color" di Ugo Nespolo

Dal 29 novembre al 14 dicembre presso la galleria La Nuova Forma in Via O. Bocache uno degli artisti italiani più importanti del dopoguerra

Arte a Lanciano: sabato inaugura "l'antologia in full color" di Ugo Nespolo
ANTOLOGIA IN FULL COLOR MOSTRA PERSONALE DI UGO NESPOLO. La Galleria La Nuova Forma di Lanciano presenta Antologia in Full Color, personale dell’artista Ugo Nespolo (Mosso – Vercelli, 1941). La mostra, organizzata con il Patrocinio della Provincia di Chieti e del Comune di Lanciano, verrà inaugurata sabato 29 novembre alle ore 18,00 alla presenza dell’artista. Con l’esposizione di trenta opere uniche, tra intarsi in legno e olii su carta, La Nuova Forma offre al pubblico frentano la possibilità di avvicinare l’opera di Ugo Nespolo, artista tra i più interessanti ed affermati a livello internazionale. La ricerca del Maestro piemontese si muove sul terreno del dialogo, attraverso un confronto con la tradizione artistica e con l’universo iconografico della “civiltà dei consumi”.
L'ARTISTA. La sua opera, caratterizzata da cromatismi accesi e dalla scomposizione e ricomposizione delle immagini, appare come visione gioiosa e vitale di una contemporaneità, la cui bellezza è ravvisabile tanto nella realtà museale più blasonata quanto nelle vetrine delle nostre metropoli o nei protagonisti simbolici di questi tempi: i numeri. Nespolo porta avanti la convinzione che l’arte debba immergersi completamente nella vita; ed è per questo che oltre ad essere pittore, scultore, scenografo e regista di corti d’autore, nella sua poliedrica produzione lo vediamo spaziare in diversi ambiti della realtà fino a sconfinare nel terreno del design e della pubblicità: note sono le sue collaborazioni con i marchi Campari, Toyota, RAI e Azzurra per l’America’s Cup. Ugo Nespolo espone fin dagli anni ’60 nelle più prestigiose sedi espositive in tutto il mondo. Nel 2002 viene nominato consulente e coordinatore delle comunicazioni artistiche della metropolitana di Torino. Nel 2007 ha dipinto il drappellone del Palio di Siena. Nel 2011 è nominato Presidente del Museo Nazionale del Cinema di Torino, istituzione d’eccellenza a livello internazionale. Tra le esposizioni più recenti si ricordano la personale al Museo Nazionale del Bargello di Firenze (2009) e alla GAM Galleria civica d'arte moderna e contemporanea di Torino (2012). Nel 2014 realizza l’opera “W la Rai” che diviene manifesto per la mostra “1924-2014 La Rai racconta l’Italia” al Salone centrale dell’Ala Brasini del Vittoriano, Roma.
 
Redazione Independent
 

martedì 25 novembre 2014, 11:37

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
lanciano
mostra
ugo nespolo
galleria
antologia
marilyn
Cerca nel sito