Arta: spazio ai giovani

I neoassunti direttori (Damiani e Di Odoardo) hanno 62 e 68 anni. Ovviamente nessun under 40 poteva competere!

Arta: spazio ai giovani

NUOVE ASSUNZIONI ALL'ARTA - Giovanni Damiani e Luciano Di Odoardo sono rispettivamente il nuovo Direttore Tecnico e il nuovo Direttore Amministrativo dell´ARTA Abruzzo, nominati nei giorni scorsi con apposite delibere del Direttore generale Mario Amicone. Come si evince dai curriculum vitae allegati alle deliberazioni consultabili nell´Albo pretorio on line sul sito www.artaabruzzo.it, Damiani è pescarese, ha 62 anni e vanta un´esperienza ed una competenza specifica ultraquinquennale nella direzione di strutture pubbliche e nella direzione di servizi complessi, avendo svolto l´incarico di Direttore generale di ANPA (Agenzia Nazionale Protezione Ambientale) e di dirigente presso il Comune di Pescara, oltre che di componente della Commissione Nazionale di Valutazione Impatto Ambientale. E´ dipendente dell´Agenzia regionale per la tutela dell'ambiente dall´agosto 2009 ed è docente di ecologia applicata, chimica ambientale e bioindicatori presso l´Università della Tuscia di Viterbo. Di Odoardo, di origine aquilana, è del ´45 e ha lavorato presso il Comune di Milano, l´ULSS di Ortona e la Asl di Chieti; da settembre 2002 ad aprile 2003 e da settembre 2004 a gennaio 2005 è stato Direttore Amministrativo dell´Azienda sanitaria locale teatina.

INCARICO A TEMPO PIENO - In base alla legge regionale 64 del ´98, istitutiva dell´ARTA, il Direttore Tecnico e il Direttore Amministrativo dell´ARTA sono assunti con rapporto a tempo pieno e di durata pari a quella del Direttore generale.

Redazione Independent

venerdì 03 febbraio 2012, 15:50

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
mario amicone
arta
giovanni damiani
abruzzo
direttore
luciano di odoardo
Cerca nel sito