Arrosticini e parrozzo per gli innamorati di San Valentino

All'inizio erano riti per la fertilita'.. Nel 469 papa Gelasio I li giudico' licenziosi e porto' avanti il culto del santo e martire Valentino, vescovo di Terni

Arrosticini e parrozzo per gli innamorati di San Valentino

ARROSTICINI E PARROZZO PER GLI INNAMORATI DI SAN VALENTINO. Il 14 febbraio festa di San Valentino, una ricorrenza dedicata agli innamorati. All'inizio erano riti per la fertilita'.. Nel 469 papa Gelasio I li giudico' licenziosi e porto' avanti il culto del santo e martire Valentino, vescovo di Terni. Riusci' a cristianizzare la fertilita' romana, che aveva preso una brutta strada.. Negli Stati Uniti, la cui popolazione di tanto in tanto dimentica la storia di San Valentino dichiarando che l'idea della festa degli innamorati era nata in Amerca, l'evento e' una manna per i negozi che vendono gioielli, per i fiorai, i cartolai (24 milioni di cartoline vendute nel periodo di San Valentino). Non parliamo della vendita di scatole di cioccolatini (non buoni come i nostri). Epppoi ecco i ristoranti, con file di giovani all'ingresso, abbracciati che si baciano. A Brooklyn un ristorante di valentinesi ricrea ogni anno l'interno della Taverna 58. Gli abruzzesi, soprattutto, fanno a gara per ottenere una prenotazione per la sera del 14. Musiche e canti di casa nostra e un menu che qualche volta lascia gli americani allibiti.. Parlo di arrosticini e  dolce parrozzo. Ma quando si e' innamorati,il cibo non e' tutto.

Foto: il famoso rito del bacio a Sulmona sotto la statua del Poeta dell'Amore (Ovidio)

Benny Manocchia

venerdì 09 febbraio 2018, 12:28

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
arrosticini
parrozzo
innamorati
san valentino
stati uniti
cartoline
fiori
cioccolatini
brooklyn
taverna 58
Cerca nel sito