Arrestato 'pusher' harleysta

Fermato al controllo tenta di disfarsi della droga nascota nel calzino. In casa coca e 25 piante di cannabis

Arrestato 'pusher' harleysta

NASCONDEVA LO STUPEFACENTE ANCHE NEI CALZINI: ARRESTATO PUSHER. E’ stato fermato a Teramo nel corso di un posto di controllo su strada a bordo della sua Harley Davidson. Durante la verifica dei documenti, ritenendo di non essere adeguatamente controllato, ha cercato di allontanarsi dal motoveicolo sfilando da un calzino un piccolo involucro e gettandolo in un cespuglio vicino. Ma ciò non è sfuggito ai poliziotti che, recuperato l’involucro, hanno subito capito che si trattava di stupefacente. Il ragazzo aveva appena gettato un grammo di marijuana così si è deciso di approfondire le indagini.

LA PERQUISIZIONE. La perquisizione effettuata a casa dell’uomo, M. C., 40 anni di Torricella Sicura, ha consentito agli Agenti della Squadra Mobile di Terani di rinvenire 20 grammi di cocaina, suddivisa in dosi nascoste in un cassetto della camera da letto, e sul balcone alcuni vasi con 25 piantine di marijuana. Trovate anche altre 10 piante, essiccate, custodite in un involucro di cellophane. Tratto in arresto, stamani è stato condotto in carcere dopo la convalida.

Redazione Independent

giovedì 30 maggio 2013, 20:21

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
teramo
torricella sicura
harley davidson
moto
droga
calzini
arrestato
spacciatore
Cerca nel sito

Identity