Arrestato per omicidio stradale 25enne di Vasto. Nell'incidente hanno perso la vita i suoi amici

Sulla SS 16 tra Petacciato e Montenero di Bisaccia hanno perso la vita Domenico Castrignanò e Andrea Marinelli. Deve rispondere di omicidio stradale

Arrestato per omicidio stradale 25enne di Vasto. Nell'incidente hanno perso la vita i suoi amici

ARRESTATO PER OMICIDIO STRADALE 25ENNE DI VASTO. La Procura di Larino (Campobasso) ha disposto gli arresti domiciliari per il 25enne di Vasto che era alla guida della Fiat Panda coinvolta nell'incidente di domenica notte sulla Ss 16, tra Petacciato e Montenero di Bisaccia (Campobasso), nel quale hanno perso la vita i suoi amici 22enni Domenico Castrignanò e Andrea Marinelli. Il giovane deve rispondere del reato di omicidio stradale. Adesso è ricoverato all'ospedale di Vasto poichè durante l'impatto col guardrail ha riportato ferite lievi, come il quarto passeggero, che si trova all'ospedale di Termoli (Campobasso). Le salme di Domenico e Andrea, amici dai tempi dell'asilo, sono a disposizione dell'Autorità Giudiziaria nell'obitorio di Termoli. Un'ispezione cadaverica è stata eseguita da un medico dell'Istituto di medicina legale dell'Università di Foggia.

IL DOLORE DI UNA INTERA CITTA'.  A Vasto sono momenti difficilissimi. Non erano passati che pochi giorni dall'incidente che aveva spento la vita della 34enne Roberta Smargiassi morta, lo scorso 1 luglio, all'incrocio tra corso Mazzini e viale Giulio Cesare. Anche il sindaco di Vasto Menna con il vicesindaco Cianci e il presidente del Consiglio comunale Forte e moltissimi amici hanno voluto vedere i feretri dei due ragazzi. Si attende il nulla osta per i funerali, probabilmente nella chiesa di San Marco a Vasto.

Redazione Independent

lunedì 18 luglio 2016, 11:00

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
domenico castrignan
andrea marinelli
vasto
incidente
omicidio stradale
ospedale
ss 16
Cerca nel sito