Arrestato "il re dei garage" durante raid in via del Circuito

I carabinieri acciuffano un pluripregiudicato di Montesivano. Nei guai anche una coppia di pusher di eroina

Arrestato "il re dei garage" durante raid in via del Circuito
PESCARA: TRE ARRESTI PESANTI. Tre arresti e venti grammi di stupefacenti sequestrati: questo il bilancio di una operazione svolta nella giornata di ieri e che ha visto protagonisti il Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara. A finire in manette per primo, ieri nott,e è stato il pluripregiudicato Francesco Stante, “il re dei garage” 31enne di Montesilvano, personaggio noto ai militari per l’abilità nel ripulire garage dopo aver forzato la serranda. Intorno alle ore 3 i militari del Nucleo Operativo lo hanno sorpreso subito dopo aver rubato utensili ed attrezzi da lavoro dall’interno di alcuni garage in via Del Circuito. Gli altri due arresti hanno colpito la 47enne Emilia Cirelli e il 35enne Patrizio Roncelli, entrambi pregiudicati pescaresi. I militari, durante una perquisizione in via Tavo a casa della coppia, rinvenivano, una confezione in cellophane contenete 20 grammi di eroina. La ricerca dello stupefacente non è stata però agevole in quanto la Cirelli, durante le operazioni aveva cercato di liberarsi della droga gettandola nella lavatrice tentando di avviarla. I Carabinieri però sono stati più rapidi e le hanno impedito di avviare il programma di “ripulitura”. Sono stati inoltre trovati nascosti in casa il bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Nella mattinata sono stati convalidati tutti gli arresti dal Tribunale di Pescara.
Redazione Independent

sabato 25 aprile 2015, 14:27

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
droga
carabinieri
re dei garage
francesco stante
notizie
montesilvano
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!