Arrestato a Silvi spacciatore romeno condannato a nove anni di carcere

Un 33enne noto pregiudicato era a bordo di uno scooter con un amico. Nel 2008 venne beccato con migliaia di pasticche di ecstasy

Arrestato a Silvi spacciatore romeno condannato a nove anni di carcere

INDIVIDUATO A SILVI SPACCIATORE CONDANNATO IN ROMANIA. Un 33enne romeno, condannato in via definitiva per spaccio di sostanze stupefacenti a nove anni di reclusione, è stato arrestato domenica pomeriggio dagli agenti del Commissariato di Atri sulla SS 16 mentre erano impegnati in un servizio di pattugliamento del territorio.

Il giovane era a bordo di uno scooter con un amico. I poliziotti, che avevano notato l'atteggiamento sospetto, li hanno fermati e così è spuntato fuori il nome di Buruiana Florin Rafael Constantin: oltre alla guida senza patente è risultato destinatario di un mandato di cattura europeo emesso dall’Autorità Giudiziaria romena perché condannato, nel suo Stato, a nove anni di reclusioni per spaccio di sostanze stupefacente.

Nel 2008 era stato sorpreso dalla polizia romena mentre cedeva 130 pillole di una pesante droga sintetica ed era stato successivamente trovato in possesso di altre 866 pillole dello medesima sostanza stupefacente.

Per tali fatti, era stato condannato dall’Autorità Giudiziaria romena, che, stante la sua irreperibilità, aveva interessato i Paesi aderenti all’Accordo di Schengen al fine di assicurarlo alla giustizia.

Il romeno è stato, pertanto, arrestato dalla Polizia di Stato e ora si trova ristretto presso la casa circondariale di Castrogno a disposizione del Presidente della Corte di Appello, in attesa della successiva consegna alla Romania.

Redazione Independent

lunedì 01 giugno 2015, 12:11

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
spaccio
ecstasy
2008
romeno
arrestato
silvi
condannato
Cerca nel sito

Identity