Arrestata ladra violenta

Sorpresa a rubare dentro un supermercato aggredisce la commessa con calci e pugni

Arrestata ladra violenta

ARRESTATA UNA LADRA VIOLENTA. I Carabinieri della Stazione di Pescara Colli hanno arrestato in flagranza di reato Angela D’Amico, 36enne di Loreto Aprutino (PE) già con precedenti,perchè responsabili di rapina impropria presso il supermercato Conad in Via Di Sotto nel quartiere Colli della città di Pescara.

IL FATTO. Verso le ore 20 di ieri una addetta alla vendita ha notato la donna nascondere dentro uno zainetto capi di abbigliamento e cosmetici (poi risultati avere  un valore di circa settanta euro). Giunta alle cassa la donna ha tentato di pagare solo una confezione di riso. E' stata, quindi, invitata a fermarsi per un controllo ed a quel punto si è scatenata la rabbia. La D'Amico si è scagliata contro la dipendente colpendola con calci e pugni al volto. Soltanto l’immediato intervento dei Carabinieri, nel frattempo contattati, ha impedito che l’aggressione avesse conseguenze più gravi. La donna, arrestata per il reato di rapina impropria, è stata tradotta presso il carcere di Chieti.

Redazione Independent

venerdì 09 novembre 2012, 15:56

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
angela d0amico
arrestata
rapina
supermercato
commessa
botte
colli
Cerca nel sito