Armato di taglierino e col volto nascosto dalla sciarpa mette a segno 'colpo' da 50mila euro

L'azione criminale è scattata poco dopo le 13:30 negli uffici postali di via Tirino. Indagano i carabinieri

Armato di taglierino e col volto nascosto dalla sciarpa mette a segno 'colpo' da 50mila euro

PESCARA: COLPO DA 50MILA EURO ALLE POSTE DI VIA TIRINO.  Pescara è una città criminale, non ci stanchiamo di sostenerlo, come sembrano darci anche ragione anche gli episodi che registra la cronaca quotidiana. Questo pomeriggio, poco dopo le 13:30, un malvivente armato di taglierino e col volto travisato solamente da una sciarpa ha agito da solo, in pochissimo tempo, nell'ufficio postale di via Tirino. In quel momento c'erano solo pochi clienti ed i dipendenti di Poste Italiane impegnati nelle operazioni di routine. Dopo le minacce al cassiere l'uomo si è impossessato del denaro, una somma stimata intorno ai 50mila euro. Poi è fuggito a piedi facendo perdere le proprie tracce. Sull’accaduto stanno indagando i carabinieri di Pescara, che oltre ad ascoltare alcuni testimoni, stanno visionando le immagini registrate dagli impianti di videosorveglianza.

Redazione Independent

mercoledì 08 marzo 2017, 18:04

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
rapina poste
pescara
via tirino
taglierino
notizie pescara
rapina poste pescara
Cerca nel sito

Identity