Aria. Qualità irrespirabile

Chieti - Monitoraggio dell'Arta nella zona industriale: migliaia le auto in transito ogni giorno. Centraline attive

Aria. Qualità irrespirabile

CHIETI: NON SI RESPIRA - Il Settore Ambiente dell’Amministrazione Comunale di Chieti, ha richiesto all’ARTA di effettuare il secondo monitoraggio della Campagna di Rilevazione della qualità dell’Aria nella zona industriale di Chieti. A partire da domani, venerdì 20 aprile, e fino alla data del 20 maggio 2012, in Via Travaglini, nei pressi del Foro Boario, sede della Camera di Commercio, verrà verificata con rilevamenti scientifici la qualità dell’aria e la presenza di componenti tossici nell’atmosfera. L’ARTA provvederà, infatti, a posizionare nella zona indicata un proprio mezzo mobile dotato di tutta la strumentazione scientifica per la rilevazione automatica e continua degli inquinanti previsti dalla normativa vigente (D.Lgs n. 155 del 13 agosto 2010).

I PARAMETRI - I parametri da ricercare nel corso della campagna di rilevamento saranno: CO (monossido di carbonio) – NO – NO2 – NOx (ossidi d’azoto) – Benzene – Toluene – Xilene – O3 (ozono) – IPA (Idrocarburi Policiclici Aromatici)– PM10 (polveri sottili). Saranno, inoltre, verificati: Direzione  e velocità del vento, Temperatura,Umidità relativa e Pressione Atmosferica.

PARLA L'ASSSESSORE DE MATTEO - Obiettivo dell’intervento è quello di ottenere informazioni relative alla salubrità dell’aria da mettere in comparazione anche con i rilievi effettuati nel 2011, che - stando a quanto denunciato dal Wwf recentemente - erano molto preoccupanti. «Con l’affidamento dei rilievi all’Agenzia Regionale per la Tutela dell’Ambiente - ha detto l'assessore all'ambiente del Comune di Chieti De Matteo - otterremo informazioni relative alla salubrità dell’aria in una zona della Città che sicuramente necessita di grande attenzione. Rngrazio per la sempre fattiva collaborazione il Settore Ambiente nelle persone del Dirigente Giuseppe La Rovere e del Responsabile Luciano Solino.»

giovedì 19 aprile 2012, 14:53

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
campagna
rilevazione
aria
ambiente
camera di commercio
chieti
parametri
emilia de matteo
Cerca nel sito