Approvato emendamento "piccoli aeroporti". Allora adesso RyanAir resta in Abruzzo?

La Camera dei Deputati elimina eliminata la sovrattassa aeroportuale (addizionale comunale sui diritti d’imbarco sugli aerei) dal 1° settembre per tutto il 2016

Approvato emendamento "piccoli aeroporti". Allora adesso RyanAir resta in Abruzzo?

APPROVATO EMENDAMENTO "PICCOLI AEROPORTI": RYANAIR RESTA IN ABRUZZO? La Camera dei Deputati ha appena approvato il disegno di legge di conversione del Decreto Legge sugli Enti locali (n. 113 del 24 giugno scorso), contenente l’emendamento del Governo con il quale viene eliminata la sovrattassa aeroportuale (addizionale comunale sui diritti d’imbarco sugli aerei) dal 1° settembre per tutto il 2016. Il provvedimento passa ora all’esame del Senato.

"E’ un ulteriore passo verso la soluzione della vicenda Ryanair, per la quale questa amministrazione regionale ha lavorato con impegno e solerzia sin dall’insorgere della questione".Queste le parole di Luciano Monticelli.

Ma il punto, ancora da sviluppare ed evidenziare, resta tale e quale. Quando riusciremo a capire che l'indrastruttura più importante della nostra regione è anche una industria? Per l'Abruzzo avere un collegamento col mondo è fondamentale ma è anche necessario trovare nuovi collegamenti, nuove compagnie, nuovi link per fare crescere l'industria del turismo e dare nuove chance all'impulso imprenditoriale.

Redazione Independent

giovedì 21 luglio 2016, 16:15

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
emendamento
aeroporti
ryanair
tasse
pescara
abruzzo
voli
governo
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?