Appello al Vaticano di Benny Manocchia: aiutate i migranti

La questione della nave Acquarius e le parole del Pontefice ("Non sono numeri, bisogna abbattere ogni muro") alimentano il dibattito. Cosa si puo' fare coi 100 miliardi della Chiesa di Roma?

Appello al Vaticano di Benny Manocchia: aiutate i migranti

APPELLO ALVATICANO DI BENNY MANOCCHIA: AIUTATE I MIGRANTI. Se ho capito bene i cervelloni che da Bruxelles danno ordini al'Europa, hanno scelto l'Italia come luogo ideale per accogliere i cosiddetti migranti che provengono dall'Africa e da altre parti del mondo. Scusate se non conosco tutti i dettagli, percio' mi chiedo: perche' l'Italia accetto' quella decisione? Comunque, migliaia di migranti (continuiamo a chiamarli cosi') sono entrati in Italia creando problemi per tante famiglie ma anche fortune economiche per certi gruppi, certe organizzazioni. Ma quando gli italiani hanno cominciato a lamentarsi, chissa' perche' il Papa ha dichiarato: abbattete i muri, aprite le porte, dobbiamo aiutare chi ha bisogno. D'accordo. Ma Bergoglio dovrebbe conoscere bene la situazione di tantissime famiglie italiane. Non siamo ricchi, spesso siamo noi ad avere bisogno di aiuto. Cosi' stando le cose e' normale (penso) chiedere al Vaticano perche' non aprono le porte, insomma perche' non aiutano sostanzialmente i migranti? Come? Investendo nel programma che Bergoglio continua a chiedere agli italiani. Occorre ricordare quanto i banchieri di mezzo mondo hanno ammesso recentemente: il Vaticano ha un capitale totale che e'  vicino ai 100 miliardi di dollari, messo assieme con investimenti in banche, assicurazioni, acciaio per le costruzioni e immobiliari. Bergoglio dovrebbe ricordare che l'esempio e' il modo migliore per ottenere successo.

Benny Manocchia (USA)


giovedì 14 giugno 2018, 17:04

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
appello
vaticano
benny manocchia
migranti
italia
bergoglio
acquarius
Cerca nel sito