Anziana ingannata da uno spregiudicato malvivente col vile "trucchetto" del falso incidente

Arrestato un 62enne di napoli che era riuscito a farsi consegnare la somma di 3.500 euro da una donna di Pescara. Decisivo il blitz dei carabinieri

Anziana ingannata da uno spregiudicato malvivente col vile "trucchetto" del falso incidente

ANZIANA TRUFFATA DA SPREGIUDICATO MALVIVENTE COL TRUCCO DELL'INCIDENTE STRADALE. I Carabinieri del Nucleo Investigativo hanno tratto in arresto un 36enne pluripregiudicato originario di Napoli e deferito in stato di libertà il suo complice, pregiudicato 62enne anch’egli napoletano, per “tentata truffa pluriaggravata in flagranza di reato”.

I due sono stati sorpresi nel centro di Pescara subito dopo aver tentato di farsi consegnare la somma di €3.500,00 da una persona anziana, dopo che altro complice aveva poco prima richiesto telefonicamente la somma di denaro raccontando che la figlia era rimasta coinvolta in un incidente e che si trovava in stato di fermo presso una caserma dei Carabinieri.

I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa presso il Comando Provinciale Carabinieri alle ore 11,00.

Redazione Independent

giovedì 24 novembre 2016, 10:46

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
anziana
truffata
anziana truffata
pescara
napoletanto
trucco incidente stradale
notizie
Cerca nel sito